Blog: http://futbolandia.ilcannocchiale.it

Campioni del Mondo?

Forse Brahma non sarà d'accordo, ma scrivo qualcosa sugli Europei Austria-Svizzera 2008. In fondo, il nostro blog ha sempre cercato di mettere sotto i propri riflettori gli aspetti positivi del gioco più popolare.

Possono cambiare allenatori o moduli di gioco, ma rimango dell'idea che ogni nazionale possieda nel proprio DNA dei caratteri distintivi, che rimangono indelebili nel corso della storia. E' il caso di Olanda e Portogallo, le migliori compagini viste in questi giorni. Abbandonato il "calcio totale" e l'interpretazione più oltranzista del "modulo a rombi", la squadra di Van Basten gioca un calcio più lento, ma la continuità col passato è offerta dalla continua ricerca del passaggio corto all'insegna del "mai buttar via la palla". Nelle fila degli orange non militano più i vari Crujff, Krol, Kieft e i tre tulipani rossoneri, ma rimane una squadra piacevole da osservare, specie se a farci divertire è il piedino vellutato di Rafael Van der Vaart.

Il Portogallo rimane la squadra più divertente, vista la sua vicinanza calcistica col Brasile. L'arrivo di Scolari non ha mutato la ricerca (forse eccessiva) del gioco sulle fasce, ma il problema del centravanti di peso non può essere risolto dai vari Nuno Gomes o Helder Postiga. Se vi saranno miglioramenti sotto l'aspetto realizzativo, la squadra di Felipao può diventare la candidata n. 1 alla vittoria.

Mi ha deluso, alla prima uscita, la Francia. Forse alle prese con un ricambio generazionale, che mai nella storia ha fruttato risultati immediati, mi sembra formazione povera d'inventiva. I romeni, abili nell'applicare un catenaccio d'altri tempi, mi sembrano formazione difficile da battere. Gli azzurri, invece, dimostrano ancora una volta come il titolo mondiale sia stato un pò..casuale.

Stasera gioca la Spagna, altra candidata al titolo, mentre per lo stesso girone scende in campo la detentrice Grecia. Speriamo che, almeno quest'anno, possa trionfare il calcio (e non l'anticalcio).

Redondo

Pubblicato il 10/6/2008 alle 13.32 nella rubrica News dal Vecchio Continente.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web